fbpx
Orari: Lunedì - Sabato: 9:00/14.30 - 17.00/21.00
My Cart
0,00
My Cart
0,00
Blog

Il Pomodoro siccagno, un’eccellenza tutta siciliana

La pasta col pomodoro è un grande classico della cucina italiana, elaborato e proposto anche da chef stellati, che con diverse tecniche tentano di dare nuova forma al sempreverde della cucina italiana, al piatto che mette tutti d’accordo.

Spaghetti, rigatoni, pennette, pasta lunga, pasta corta, il dibattito su come mangiare la pasta al pomodoro è più che mai vivo, ed ognuno ama dire la propria ed esprimere le proprie preferenze, in questa diatriba che probabilmente non ha né vincitori né sconfitti.

Il Pomodoro siccagno

Se la pasta con la salsa di pomodoro è uno dei piatti simbolo dell’Italia, esiste un pomodoro, di qualità eccellente, simbolo della Sicilia e dell’incredibile capacità di saper trarre il meglio dal territorio: il pomodoro siccagno!

Il pomodoro siccagno è un’eccellenza coltivata nel territorio di Valledolmo, in provincia di Palermo, dalla fine degli anni ‘70. Come spesso accade per molte cose, nasce per caso, nasce da una specifica esigenza di poter coltivare in una zona scarsa d’acqua. E’ infatti bene precisare che il siccagno non è una varietà di pomodoro, ma forse è meglio definirlo come il risultato di una particolare metodologia di coltivazione, attuabili anche grazie alle particolari caratteristiche del terreno su cui nasce, che ne consentono la coltivazione senza acqua.

Alleati perfetti dei contadini sono:

  • il sole
  • il clima
  • la natura dei terreni
  • l’escursione termica tra giorno e notte
  • i venti freschi di tramontana

Questi elementi contribuiscono alla crescita, allo sviluppo e fanno sì che la pianta possa fruttificare. Anche in estate a giocare un ruolo fondamentale è il clima, che grazie alla buona umidità supporta la pianta nel suo sviluppo.

Pomodoro Siccagno A'Putia

Le proprietà del pomodoro siccagno

Da qualche anno, chef e nutrizionisti hanno puntato i riflettori su questo eccezionale prodotto made in Sicily, perché oltre a possedere tutte le normali caratteristiche del pomodoro, che lo rendono uno degli alimenti più utilizzati nella dieta mediterranea, il pomodoro siccagno, ha delle qualità peculiari che ne fanno un must per gli chef ed un prezioso alleato per i nutrizionisti:

  • è ricco di acqua
  • è povero in calorie
  • ha un buon apporto di minerali ed oligoelementi
  • è dotato di tutte le vitamine idrosolubili.

Per il tipo di coltivazione la resa della pianta è bassa ed i frutti sono relativamente piccoli, ma tutti gli elementi organolettici e nutritivi sono altamente concentrati (vitamine, zuccheri e antiossidanti), dando come risultato un pomodoro dal basso apporto calorico e ricco di sostanze antiossidanti, come il licopene, il beta carotene (vitamina A) e la vitamina C.

Come gustare al meglio il pomodoro siccagno

Il suo gusto ricco e concentrato lo rende perfetto per le classiche preparazioni a base di pomodoro: la salsa, il concentrato, il pomodoro secco, e molti chef, apprezzandone l’intensità del gusto lo utilizzano abbinandolo con il pesce, a crudo, confit, in preparazioni fredde come granite e gazpacho.

A noi piacciono i sapori genuini e tradizionali e per questo vi suggeriamo la Salsa di Pomodoro Siccagno di A’Putia, una salsa corposa, dal gusto intenso e dolce, che renderà unico il vostro piatto di pasta al pomodoro!

Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Immagine
  • SKU
  • Valutazioni
  • Prezzo
  • Magazzino
  • Disponibilità
  • Aggiungi al carrello
  • Descrizione
  • Contenuto
  • Peso
  • Dimensioni
  • Additional information
  • Attributi
  • Custom attributes
  • Custom fields
Comparatore
Lista desideri 0
Apri la Lista desideri Continua lo shopping